you're reading...
Senza categoria

Mirrormask

scritto da Neil Gaiman


diretto da Dave McKean

Sito Ufficiale

 

 

Prendete Alice nel Paese delle Meraviglie, mixatelo con Sandman e date il tutto in mano a Dave McKean.
Ecco come ottenere Mirrormask.
Una fiaba moderna, una ricerca disperata nel mondo dei sogni, una caleidoscopio di immagini surreali e visioni incredibili.
Il confronto di Helena, la protagonista, con se’ stessa.

Il percorso che la porterà a crescere, facendole perdere l’innocenza ma anche l’infantilità.
Un film per bambini, ma non solo.
Ottime idee, arguti giochi di parole, creature di ogni tipo e fantasia pura.
Peccato per la realizzazione, che se tecnicamente non deve invidiare nulla alle grandi produzioni hollywoodiane, pecca di ritmo e rischia di essere ridondante nella narrazione.
Se fosse stato un graphic novel sarebbe stato perfetto, davvero.


Così com’è, su pellicola, si "riduce" ad essere un ottimo esercizio, una base di lancio nel mondo del cinema per i due autori, che se sapranno correggere il tiro potrebbero davvero stupire i loro fan.
Per ‘stavolta, accontentiamoci di venire ipnotizzati dalle sfingi, dalla Regina Oscura, dai libri volanti e dal cielo dorato del sogno di Helena.

 

Annunci

Discussione

7 pensieri su “Mirrormask

  1. Adoro Neil Gaiman!
    Ottimo il tuo blog.
    Complimenti.Ti linko.
    Passa a trovarmi!
    Alla prox.
    Buona domenica.
    By.

    Pubblicato da iguana60 | 26 febbraio 2006, 10:28
  2. L’hai visto??? :O
    Io ho il libro. 🙂

    Pubblicato da Porcupina | 26 febbraio 2006, 15:54
  3. Eheheh, ebbene si, visto ieri sera in inglese.
    Anche io ho lo script book, usato per rivedere le battute più ermetiche (l’attrice che fa Helena ogni tanto parla in british english davvero strettissimo!)…

    Pubblicato da Kalyth | 26 febbraio 2006, 16:23
  4. Invidia!!!
    Lo devo recuperare 🙂
    Mi interesserebbe anche vedere la serie di Neverwhere, ma i dvd sono regione 1 e in rete non li trovo… sigh…

    Pubblicato da Porcupina | 26 febbraio 2006, 20:44
  5. Avevo trovato anche quelli in rete, ma solo 4 episodi su 6…
    Non erano male, chiaramente anche quelli assolutamente in inglese stretto, e non proprio all’avanguardia come realizzazione.

    Pubblicato da Kalyth | 26 febbraio 2006, 21:53
  6. Basta chiedere… recuperato quanto cercavo 😀
    Spero di riuscire a vederli presto, anche se l’inglese stretto mi preoccupa NON POCO!
    Ciao!

    Pubblicato da Porcupina | 27 febbraio 2006, 09:27
  7. il mix nn mi dispiace, forse una graphic novel la faranno sù…:)

    Pubblicato da CRiSTReGA | 12 marzo 2006, 17:57

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Archivi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: