you're reading...
Senza categoria

Phoenix Wright – la legge secondo CAPCOM

 

Prodotta da Capcom e distribuita su Nintendo DS in questi anni, la serie di Gyakuten Saiban (questo il titolo in giapponese), nasce inizialmente su GBA.
Trattasi di un incrocio tra avventura punta-e-clicca, romanzo virtuale e fumetto interattivo, dalla insolita ambientazione "legale".
Eh sì, Phoenix Wright è un avvocato difensore che si troverà a dover rappresentare in tribunale dei casi disperati, investigando tra un processo e l’altro anche sui segreti di imputati e vittime, con più richiami al proprio passato misterioso.
Un’interfaccia semplice ed immediata con la quale interagire tramite lo stilo del DS (ma non solo), delle trame degne del miglior fumetto (senza ovviamente pretese di veridicità o di coerenza giuridica), dei casi avvincenti e dei personaggi più o meno stravaganti sono la formula di questa serie che in Giappone è già diventata un cult e anche in occidente ha la sua schiera di sostenitori.

 


PHOENIX WRIGHT – ACE ATTORNEY

 

 

Il primo capitolo della serie, che vede il debutto di Phoenix Wright in tribunale prima aiutato da Mia Fey, suo capo, e poi dalla sorella minore di quest’ultima in 5 casi diversi, più o meno complicati, in cui si dovrà battere contro il suo amico e rivale Miles Edgeworth e altri procuratori più o meno tosti.
L’omicidio di una modella, la difesa di una star della TV, le ripercussini di un caso ormai appartenente al passato e un caso apparentemente impossibile da risolvere, ecco cosa dovrete afrontare in questo gioco, che è stato appena convertito anche per cellulare.
Già presente su GBA, presenta un caso in più rispetto alla versione originale (il quinto), che però non risulta fondamentale per seguire la storia e gli intrecci più importanti dei nostri eroi in giacca e cravatta.

Recensione su Yoshiblog

PW – Ace Attorney su GameRanking

Phoenix Wright su cellulare
 

IL TRAILER

 


 

PHOENIX WRIGHT – JUSTICE FOR ALL

 

Il secondo capitolo della serie inizia con un Phoenix che soffre di amnesia, un caso che coinvolge la polizia e, subito dopo, la nostra amica Maya. Sarà infatti incolpata di aver ucciso un uomo durante un’evocazione. Incontreremo la figlia di una vecchia conoscenza, e tornerà anche Edgeworth a darci del filo da torcere. Solo quattro casi in questo capitolo, che non ha visto aggiunte rispetto alla sua versione GBA. Alcune nuove meccaniche di gioco però sono state aggiunte: il Magatama, una pietra in grado di farci capire se qualcuno sta mentendo, si rivelerà infatti utilissima nelle sezioni di investigazione. E ancora, un uomo in grado di volare, una bambina con poteri misteriosi e la solita formula vincente che vede consolidarsi il rapporto tra Phoenix e Maya. Da alcuni considerato il capitolo più debole della serie, Justice for All forse pecca di poca originalità trattandosi di un remake bello e buono che ha forse deluso chi aveva già giocato la versione originale e qui non ha trovato nulla di nuovo.

 Recensione su Yoshiblog

Justice for All su GameRanking


 

 IL TRAILER

 

PHOENIX WRIGHT – TRIALS AND TRIBULATIONS

Terzo "installment" della serie, è il primo capitolo interamente originale per NDS e svela molti dei misteri lasciati irrisolti nei primi due. Il primo caso del gioco infatti è un flashback a quando Phoenix e Mia si sono incontrati, con lui al banco degli imputati e lei a doverlo difendere da un’accusa di omicidio. Scopriremo così come mai il nostro ha deciso di intraprendere la carriera di avvocato difensore, e tornando al presente potremo assistere al concludersi delle vicende personali che lo legano alla famiglia Fey, oltre ad un ultimo, pericolosissimo ostacolo da affrontare. Come Apollo Justice, nemmeno questo capitolo è ancora uscito in versione PAL, ma non dovrebbe tardare a farsi vedere nel corso dell’anno.

Trials and Tribulations su GameRanking

 

IL TRAILER

 


 

APOLLO JUSTICE – ACE ATTORNEY


Ambientato molti anni dopo la serie originale, questo capitolo vede un nuovo protagonista prendere le redini della situazione: si tratta del giovane Apollo Justice, supportato dalla figlia di Phoenix e XXX (evito spoiler, ma è quella col cappello nella copertina: chi vi ricorda?). Non essendo ancora uscito non sono molte le informazioni a disposizione, ma dal trailer si evince che l’interfaccia sia quella leggermente diversa dalla classica ma già collaudata nell’ultimo caso di PW-Ace Attorney (quello aggiuntivo). Storie e personaggi nuovi sono la chiave che Capcom sta cercando di introdurre per rinverdire una serie che seppur risulta nuova in occidente, in Giappone è ormai famosa e potrebbe aver stufato vista la ripetitività e, a volte somiglianza tra un caso e l’altro. Ma per giudicare non ci resta che aspettare l’uscita PAL (o anche US) di questa cartuccia.

Apollo Justice su GameRanking

IL TRAILER

 Ed ecco che, a breve dall’uscita US del gioco, è stata preparata questa bella demo del primo caso…

Grande idea: si gioca tutto col mouse interagendo sul touch screen.

http://static.capcom.com/apollojustice/embed.swf

Link Utili

Sito ufficiale della serie (JAP)
Court Records (un fansite)
Phoenix Wright su Wikipedia

 


Annunci

Discussione

Non c'è ancora nessun commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Archivi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: