you're reading...
Senza categoria

Final Fantasy XII: Revenant Wings

Sito Ufficiale EU

 

Sito Ufficiale US

Da tempo Square-Enix ha cominciato a cercare di spremere il più possibile ogni suo franchise, soprattutto i titoli più importanti, e così anche Final Fantasy XII da febbraio ha un seguito.
Contrariamente a FFX-2, FFVII: Advent Children/Before Crisis/Crisis Core/Dirge of Cerberus, questa volta si tratta di un titolo per Nintendo DS.
A metà strada tra Heroes of Mana e Final Fantasy Tactics Advance, Revenant Wings è il primo titolo dell’iniziativa che prende il nome di
Ivalice Alliance, seguito da Final Fantasy Tactics: The War of the Lions (ottimo remake per PSP del primo mitico FFT) e Final Fantasy Tactics A2 (seguito di FFTA per GBA, per ora disponibile solo in versione JAP).

Nonostane sia ambienato un anno dopo il suo prequel, FFXII:RW non ha nulla da spartire con il capitolo per PS2, a parte alcuni personaggi.
I protagonisti infatti sono Vaan e Penelo, e durante l’avventura incontreranno anche altre figure, più o meno importanti, della scena di Ivalice.
Insieme a Fran e Balthier verranno in possesso del tesoro di Glabados, che darà loro accesso ai cieli sopra Ivalice.
Quindi l’ambientazione non è più la solita, ma l’azione si sposta nel continente sospeso e inesplorato di Lemures, abitato esseri alati e che sta venendo assalito da aviopirati malvagi e rischia di vedere il suo equilibrio corrotto dal cosiddetto Giudice Alato.
Il feeling generale che si ha grazie ad alcune scelte di stile tende ad essere molto leggero e spensierato, soprattutto rispetto alla gravità che permeava lo stesso FXII o titoli più impegnativi come Vagrant Story e Final Fantasy Tactics su PSOne.
Anche il look (curato da Ryoma Ito, già responsabile di FFTA) è più colorato e "giovane" rispetto alle tipiche tinte forti e scure che hanno caratterizzato Ivalice nelle sue prime incarnazioni.

Il tipo di gioco è decisamente diverso: nonostante sia stato indicato spesso come RTS (Real Time Strategy), questo FF non presenta nulla, se non la visuale, dei giochi strategici, ma anzi per superare le missioni basterà affrontare i combattimenti con tutti i personaggi del gruppo (ed eventuali evocazioni) un nemico alla volta, per uscire vittoriosi da quasi tutte le battaglie.
Tutto verrà controllato tramite stilo e touchscreen, in modo quasi sempre perfetto ( aparte le volte in cui per selezionare solo un’unità durante una rissa, sarete costretti a più tentativi), e anche il sistema di crescita dei personaggi in rapporto alla difficoltà generale è ben calibrata, ma quasi mai davvero impegnativa.
Le varie possibilità di evocare degli esper a fiancheggiarvi, di creare degli oggetti con i bottini racimolati durante le battaglie e un sacco di missioni secondarie garantiscono una longevità da non sottovalutare (sono al 33% in circa 5 ore di gioco, niente male direi), ma poteva essere ancora migliore se avessero inserito una modalità multiplayer, che avrebbe reso sicuramente più interessante il gioco e spinto a massimizzare i propri personaggi in vista dei confronti con gli amici.


In definitiva FFXII:RW non è un capolavoro, ma nemmeno un brutto gioco, anzi: è solo un po’ sottotono rispetto al nome altisonante che porta, ma sa intrattenere piacevolmente nell’attesa di una versione comprensibile di Final Fantasy Tactics A2: Grimoire of the Rift, previsto per queswt’estate.

La videorecensione su Gametrailers.

http://www.gametrailers.com/remote_wrap.php?mid=28753

 

Link Utili:

Rece AoG

Revenant Wings su Wikipedia

Annunci

Discussione

Non c'è ancora nessun commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Archivi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: