you're reading...
Senza categoria

Kamelot live@Alcatraz (13/04/2008)

Era un anno che aspettavo di vedere i Kamelot dal vivo in un locale come l’Alcatraz piuttosto che all’aperto come all’Evolution Festival della scorsa estate, e devo dire che l’attesa è stata ripagata a dovere.
Supportati dai Forever Slave (non li ho sentiti, sono arrivato dopo) e dai
Firewind (grande scoperta, bravissimi e da approfondire sicuramente!), Roy Khan e soci si sono fatti attendere un po’ prima di comparire al pubblico.

Un inizio epico a dir poco quello con l’intro di violino Solitarie (suonata in playback però, e si vedeva lontano un miglio) e la seguente Rule the World, l’ultimo singolo/video del gruppo che da’ anche il nome al Tour.
In mezzo al fumo, in piedi sui monitor, Roy sovrasta il pubblico e lo trascina con la voce, mentre si alternano canzoni anche degli album precedenti a Ghost Opera.
Si spazia dalle veloci When the Lights are Down a Center of the Universe, prima di rallentare con la dolce Abandoned, in cui si fa sentire anche la voce della bellissima vocalist femminile di turno.
Un suono pulito è quello che l’Alcatraz riserva quasi sempre durante la performance, solo a volte la voce viene un po’ inghiottita dalla chitarra di Thomas Youngblood che la fa da padrone non solo durante gli assoli, ma anche e soprattutto durante le cavalcate che contraddistinguono le composizioni della band.
Uno stacco strumentale davvero impressionante ma mai esagerato ha inframmezzato lo show, che poi è proseguito con alcuni brani storici e apprezzatissimi qui in Italia.
Forever ha chiuso il primo blocco del concerto, con il solito giochino "canto io e poi voi mi fate il verso" e finale spaccatutto.
Un primo bis di tre brani ha concluso la serata prima di una seconda finta che ha visto il gruppo tornare, immerso in una luce rossa e tanto fumo, per terminare con l’ipnotica March of Mephisto.

Nonostante non riesca a conquistare l’Italia in modo definitivo come altre formazioni dello stesso genere, i Kamelot hanno comunque un fanbase davvero affiatato ed affezionato nel Bel Paese, e più volte, non solo nel finale, il gruppo si è preso la briga di ringraziare quando i discorsi del vocalist venivano interrotti dalle acclamazioni dei fan presenti.

Unica nota negativa: contrariamente ad altre date del tour, (come quella di Lonra, vedi link sotto) i Kamelot NON hanno suonato Elizabeth, una trilogia di canzoni che forma un mini-concept bellissimo che chiude l’album Karma.
Perchè questa scelta? Io lo ritengo uno dei brani migliori di sempre, ed ero davvero ansionso di vedere la performance live di questi tre pezzi spettacolari.
Per questo, ve li mostro estrapolati dal DVD One Cold Winter’s Night.

Ed eccovi la SETLIST (l’ordine potrebbe non essere esattamente quello giusto, e i video sono presi dal concerto del 06 aprile ad Amsterdam)

Solitaire + Rule The World
When The Lights Are Down
Soul Society
Descent of the Archangel
Center of the Universe
Abandoned
The Human Stain
Love You to Death
The Haunting
Forever

Eden Echo
Ghost Opera
Karma

March of Mephisto


LINK UTILI:

 

Sito Ufficiale

Canale Youtube

Myspace

Una recensione dello show di Londra (04/04/2008)

Annunci

Discussione

2 pensieri su “Kamelot live@Alcatraz (13/04/2008)

  1. guarda, a me goth non è piaciuto… per carità i temi trattati mi attirano molto, e pure il tratto non è malaccio… ma un solo volumetto, si sà è poco… i personaggi non sono minimamente approfonditi, così pure il loro morboso interesse pèer la morte… le storie sono anche esse troppo brevi, tirate via, ed in definitiva poco interessanti…

    l’amaro in bocca dopo aver chiuso il volumetto insomma, anche perchè gli era stata fatta una discreta pubblicità e mi aspettavo di meglio…

    Pubblicato da Chrono87 | 20 aprile 2008, 23:20
  2. chissà se gli androidi sognano pecore elettriche. mah

    Pubblicato da anonimo | 23 aprile 2008, 23:46

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Archivi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: