you're reading...
Senza categoria

Steve Vai

Nome d’arte: Steve Vai
Vero nome: Steven Siro Vai
Nato a: Carle Place, New york
il: 6 giugno 1960
Gruppi: Frank Zappa, David Lee Roth, Whitesnake

Uno dei chitarristi più famosi e talentuosi del mondo, Steve Vai rappresenta forse l’esemplare più eclettico di guitar hero di sempre.

La sua carriera l’ha visto militare in formazioni come i Whitesnake e a fianco del leggendario Frank Zappa prima di raggiungere il successo meritato con i suoi lavori solisti. Tra di essi vanno ricordati sicuramente Passion & Warfare (1990), Alien Love Secret (EP, 1995) o ancora The Ultra Zone (1999) in cui appaiono alcuni dei brani più famosi del nostro.

  

Con il suo stile unico, che spazia dall’heavy metal al blues, crea una commistione di generi che passano tutti per le sue magiche 6 corde, in grado di adattarsi sempre, senza rimanere incatenate a uno stile unico, al contrario anche di molti suoi esimi colleghi che, di solito, trovata una strada continuano a percorrerla senza mettersi in discussione. Esempio lampante di questa voglia di esplorazione musicale nonché prova di sperimentalismi compositivi può essere rintracciata nel recente Sound Theories, un doppio CD in cui trovare non solo delle versioni moderne e live di alcuni suoi successi (disco 1), ma anche delle inedite tracce non per chitarra ideate dal musicista italoamericano stesso (reperibile anche in DVD con il titolo Visual Sound Theories).

Da segnalare sicuramente l’importante partecipazione al progetto G3 di Joe Satriani, che ha come intento quello di riunire i 3 chitarristi più grandi del mondo, e di cui Vai ormai è un punto fermo, avendo partecipato a 7 tour su 11, trovandosi a suonare insieme a Eric Johnson (1996 e 2000), John Petrucci (2001) e Yngwie Malmsteen (2003).

Altra grossa influenza di Vai nel mercato è quello legato ai suoi strumenti "signature", dalla sua famosa Ibanez JEM7V ai pedali (Bad Horsie o il recente Jemini), che ne fanno davvero un guru delle sei corde, un innovatore e raffinatore di tecnica e suoni.

Divertente e ironico ma anche impegnato e serio,
Steve vai rappresenta forse il musicista perfetto.
Certo, alcuni suoi brani potrebbero essere reputati fin troppo tecnici o sperimentali, ma ciò non toglie nulla alla sua bravura, che non porta a sterili assoli senz’anima, quanto piuttosto ad esperienze a metà strada tra il progressive e il classico rock’n’roll.

Un mito.

 

 

LIVE at the Astoria, London

Performance live in doppio DVD (uno con il concerto e l’altro con alcuni extra di poco conto), questo DVD rappresenta a detta di molti il punto più alto per quel che riguarda le esibizioni dal vivo di Vai.
Registrato nel 2001 e pubblicato solo due anni dopo, il concerto in questione vede tra i partecipanti a fianco di Steve Vai il bassisata Billy Sheehan, Tony MacAlpine e il batterista Virgil Donati, ottimi sotto tutti i punti di vista. Se aggiungete poi al tutto effetti di luce e costumi stravaganti avrete un panorama ben definito di cosa vi aspetta.

VOTI
AUDIO: 9/10
Praticamente perfetto, anche se sono disponibili solo le modalità stereo e 5.1.


VIDEO: 8/10
Ottime inquadrature e riprese, con molti zoom sulle mani di Vai, che ne fanno anche un po’ un DVD didattico.
Peccato per alcuni effetti un po’ retrò davvero fastidiosi, a volte.


SCALETTA: 10/10
20 classici più 2 brani del progetto solista di Sheenan fanno di questo concerto uno show davvero incredibile, a solo a volte leggermente troppo lungo se non siete dei fan di Vai.
Ecco la setlist.
1. Shy Boy
2. Giant Balls of Gold
3. Erotic Nightmares
4. Blood & Glory
5. Dave Weiner Guitar Solo
6. Blue Powder
7. Crying Machine
8. The Animal
9. Bangkok
10. Tony MacAlpine Keyboard Solo
11. Bad Horsie
12. Chameleon
13. Down Deep Into The Pain
14. Fire
15. Little Wing
16. Whispering a Prayer
17. Incantation
18. Virgil Donati Drum Solo
19. Jibboom
20. For The Love of God
21. Liberty
22. The Attitude Song

EXTRA: 5/10
Il secondo DVD non è granché, e presenta (poche) interviste, le biografie dei musicisti e le prove di un paio di brani.
Niente di chè, peccato!

 

Ed ecco per voi un estratto dal live, la perfetta For the Love of God.

 

 

In rete:

Homepage ufficiale

Il canale ufficiale di YouTube

Steve Vai su Wikipedia

 

 


Annunci

Discussione

2 pensieri su “Steve Vai

  1. Mhmh no tanto li ho scoperti da sola
    Mikako, è la protagonista femminile di Cortili del Cuore, Melissa, che in Paradise Kiss è sposata con il protagonista maschile di Cortili del cuore, “Spillo”.
    La madre di Arashi è una delle amiche d’infanzia di Mikako.
    In paradise kiss compare anche il portiere di Cortili del cuore… però me ne sfugge qualcuno u_u

    Pubblicato da DamneDoLL | 5 settembre 2008, 10:35
  2. Ciao, grazie per il tuo commento e complimenti per il tuo blog.
    Io Mr. Vai l’ho vito a Roma qualche anno fa, davvero spettacolare.

    Pubblicato da anonimo | 30 settembre 2008, 10:50

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Archivi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: