you're reading...
Senza categoria

Star Wars – The Clone Wars & The Force Unleashed

Gli apprendisti di Vader
Da sempre, la serie di Guerre Stellari è stata una risorsa economica non indifferente per George Lucas,con tanto di serie a fumetti, romanzi, gadget, videogiochi e via dicendo.
Recentemente, con l’uscita dei primi capitoli della serie (Episodio I, II e III, l’ultimo nel 2005), il pretesto per creare tanti spin-off/capitoli più o meno ufficiali e videogiochi ispirati a questi nuovi film sono stati sempre maggiori.
Quest’anno, l’universo popolato da Jedi e caccia stellari, droidi e alieni, nato nel 1979, vede due nuove aggiunte “importanti”.

THE CLONE WARS

Sito Ufficiale

Clone Wars su Wikipedia

Clone Wars su IMDB

Film d’animazione che segue il trend lanciato da Pixar e Dreamworks, The Clone Wars è ambientato tra Episodio II e III, e vede quindi la guerra tra la Repubblica Galattica e i separatisti guidati dai maestri dei Sith in pieno svolgimento.
Obi-Wan e Anakin continuano ad affrontare interminabili battaglie a capo di squadroni di cloni e sono alla ricerca dei loro nemici giurati, prmo tra tutti il Conte Dooku.
Durante il conflitto, una posizione chiave è rappresentata dalle rotte dell’anello esterno, controllate dal malavitoso Jabba the Hutt, col quale il consiglio dei Jedi ha intenzione di trattare. Le cose si complicano però quando il figlio di Jabba viene rapito e i nostri si trovano in una trappola che rischia di far perdere loro ogni possibilità di vittoria.
Spetterà ad Anakin e alla sua giovanissima Padawan Ahsoka ritrovarlo e assicurare così la stipula di un contratto con il clan degli Hutt.

Episodio pilota di una serie animata in uscita l’anno prossimo, questo film è divertente e pieno d’azione, realizzato con cura (nonostante alcune animazioni a volte risultino leggermente scattose) e non mancherà di entusiasmare i fan della serie, soprattutto quelli della più recente trilogia.
Interessante il rapporto turbolento tra Anakin e Ahsoka, apprendista inizialmente non voluta dal giovane Jedi, ma poi accettata in quanto la loro relazione assomiglia molto da vicino quello che c’era tra l’avventato Anakin studente e il suo maestro Obi-Wan.
Il film mantiene infatti gli stessi standard qualitativi di Episodio I, II e III, rimanendo assolutamente al di sotto di quella originale.


Non un brutto film, ma è consigliato solo ai fan di Guerre Stellari, che troveranno un approfondimento su un periodo della serie lasciato un po’ confuso proprio per fare spazio a questo capitolo e agli episodi che seguiranno.
Per gli altri non avrà molto senso.

Il trailer


THE FORCE UNLEASHED

Sviluppatore: LucasArts

Distributore: LucasArts

Piattaforma: X360, PS3, NDS, PSP, PS2, Wii

Sito Ufficiale

Tutt’altro discorso vale per questo videogioco, annunciato l’anno scorso e attesissimo per via delle sue numerose features (olte che per lo spettacolare trailer) che sembravano destinate a farne un capolavoro.

Una storia davvero interessante, che vede Anakin, o meglio Dart Vader, prendere con sè un altro Padawan per dargli modo di sperimentare tutte le vie possibili della Forza, per mandarlo ad infiltrarsi tra i ribelli in un gioco di obbedienza-tradimento in cui il giocatore sarà destinato a fare delle scelte (che non credo influenzeranno la trama più di tanto).


Tecnicamente davvero impressionante almeno a livello visivo (la versione PS3 e X360), il gioco copre avvenimenti che descrivono un altro periodo “buio”, cioè quello tra Episodio III, in cui Anakin cede totalmente al lato Oscuro della Forza, ed Episodio IV, il primissimo e immortale capitolo della saga.
Starkiller (questo il nome in codice dell’apprendista di Vader), anche se la serie Clone Wars è appena iniziata, sicuramente rappresenta un grosso indizio su quello che potrebbe essere il risultato del rapporto tra Anakin e Ahsoka, esendo forse un “secondo tentativo” da parte sua di addestrare qualcuno: il singolare modo di impugnare la spada laser non può essere una coincidenza.


Non avendo giocato questo gioco non posso esprimere altri giudizi ma vi lascio alla recensione di Game Trailers, che però in conclusione non ne parla poi così bene, più che altro per la linearità del gameplay e la monotonia che deriva da qualche errore di programmazione.

Annunci

Discussione

Non c'è ancora nessun commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Archivi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: