you're reading...
Senza categoria

The Darkness

Creato Garth Ennis, Marc Silvestri e David Whol a fine anni ’90, The Darkness nasce come serie a fumetti dalle tinte forti da affiancare all’allora già affermato Witchblade.
Protagonista della vicenda è Jackie Estacado, un orfano che viene cresciuto dalla mafia di New York, dalla famiglia Franchetti in particolare e diventa un assassino professionista.
Ma le cose da quando suo zio Paulie è al comando vanno a rotoli: l’onore di una volta viene infangato, le tradizioni sono ignorate e il caos regna supremo. Qualcuno deve fare qualcosa.
Ed ecco che Jackie, aiutato da uno spaventoso potere di cui entra in possesso la notte del suo ventunesimo compleanno e di tipo ereditario, decide di fare giustizia.
Da qui in poi, la faida con lo zio sarà guerra aperta.

I creatori di quel grandissimo gioco che è stato Chronicles of Riddick: Escape from Butcher Bay, (gli Starbreeze Studios), non potevano sperare in una storia più adatta da trasformare nel violento, iperdettagliato, cattivissimo e ispiratissimo primo vero FPS della next-generation.
Uscito l’anno scorso sia su PS3 che X360,
The Darkness stupisce.

Una vicenda cruda, che riprende la storia narrata nel fumetto ma la rielabora per il media tramite il quale viene raccontata, migliorandone alcuni aspetti.
Nonostante infatti il look fumettoso dei vari autori che si sono avvicendati sulle pagine della serie (di cui è stata pubblicata una sola parte in Italia, da
Panini Comics ) fosse ottimo, l’atmosfera e la realizzazione grafica realistica del game offerto da 2K Games rende decisamente meglio, sia in termini di tragicità (molta) che di orrore (di più).
Un eroe maledetto come Jackie, posseduto dall’entità conosciuta solo come la Tenebra, in grado di mantenerlo in vita, nutrirsi del buio e in grado di dargli poteri inimmaginabili e spaventosi. Una storia violenta che unisce il Padrino e il Corvo in un mix accattivante, forse pieno di cliché, ma mai noiosa o banale.

Non si tratta di un gioco perfetto: è piuttosto breve, ripetitivo a volte, e lineare nonstante l’apparente senso di libertà fornito dall’engine sfruttato. Però è un gran gioco. Graficamente incredibile (se pensate che è uscito l’anno scorso), con un comparto audio di prim’ordine (che ricorda, a volte, la colonna sonora di Primal, altro titolo che vantava un’Original Soundtrack bellissima) e un’attenzione al dettaglio davvero certosino.

 

Televisioni che trasmettono video musicali, cartoni animati e film (!!!) interi, telefoni pubblici da utilizzare per sbloccare una serie di extra legati al fumetto e alla produzione in generale, una New York vasta ed esplorabile più o meno liberamente, la voce di Mike Patton (dei Faith no More) a doppiare la Tenebra e una sceneggiatura scritta da Paul Jenkins, già autore del fumetto fanno di The Darkness un titolo davvero confezionato con cura.

Una trama principale avvincente inframmezzata da tante piccole side-quest che vi saranno affidate da altrettanti personaggi secondari, quasi si trattasse di un RPG, tutte caratterizzate classe e attenzione ai dettagli: cercare di salvare un uomo che minaccia di suicidarsi lanciandosi da un tetto, andare a minacciare un tizio che ha buttato fuori di casa la sua ragazza, ritrovare l’armonica di un artista di strada che cerca di guadagnarsi da vivere e così via.

E per fare tutto ciò, i poteri della Tenebra saranno davvero utilissimi: potrete farla strisciare in cunicoli e sbloccare porte, attaccare nemici di sorpresa e divorarne il cuore, utilizzare un braccio per spostare oggetti pesantssimi (come le automobili), afferrare gli avversari o distruggere le fonti di luce, o ancora evocare i Darklings, creature che obbediranno ai vostri ordini o creare buchi neri in grado di facilitarvi davvero tanto durante le situazioni di combattimento.

Poteri oscuri, armi, vendetta, azione e salvezza sono gli ingredienti fondanti di questo gioco.

 

Eccovi un mio video creato l’anno scorso quando solo alcuni trailer erano disponibili, fatto con The Wretched, dei Nine Inch Nails.

Il trailer ufficiale

La recensione di Gametrailers


 

In rete:

La recensione di Art of Gaming

The Darkness su MyCheats

The Darkness (fumetto) su Wikipedia

 


Annunci

Discussione

Non c'è ancora nessun commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Archivi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: