you're reading...
Senza categoria

Soul Calibur IV

Quinto (se si conta il primissimo Soul Edge su PSOne) capitolo della serie di picchiaduro "armati" di Namco, Soul Calibur IV rappresenta il proseguimento della direzione presa con il terzo episodio della saga. Se infatti in Soul Calibur III era stata implementata la possibilità di creare il proprio personaggio, oltre ad una sezione simil-RPG molto complicata e lunga, in questa nuova incarnazione le cose sono state leggermente semplificate, senza però sacrificare la profondità del gameplay.

SCIV è un picchiaduro completo, maturo e divertente, che può piacere sia al casual gamer che vuole vedere dei combattimenti veloci, spettacolari e avvincenti, sia ai giocatori più smaliziati che vogliono un’esperienza complessa ma mai frustrante.

La trama delle varie storie cambia a seconda del personaggio che utilizzerete, e sbloccare tutto può risultare un po’ dispendioso in termini di tempo: guadagnerete infatti dell’Oro da spendere sia per acquistare i vari personaggi che per le varie parti di equipaggiamento e materiali extra/promozionali, mentre alcune cose saranno sbloccabili solo e unicamente superando i vari piani della Torre delle Anime.

In questa modalità dovrete scalare i piani della stessa, da soli o in compagnia di un secondo personaggio che potrete scambiare al volo, superando via-via delle prove diverse ogni volta (vincere mandando fuori dal ring l’avversario, finirlo senza usare l’attacco orizzontale, scambiare i personaggi 5 volte ecc…):

Il roster di personaggi disponibili è enorme e presenta infatti praticamente tutti i characters visti nel corso della serie, oltre a delle special guest dal mondo di Star Wars (Dart vader per PS3, Yoda su X360, ma sono acquistabili anche nelle rispettive console, oltre all’Apprendista di The Force Unleashed).

Inoltre, gran cosa presentata in primis in Soul Calibur III e ormai presente anche nei rivali principali (Tekken e Virtua Fighter), è presente anche qui la personalizzazione del nostro lottatore (o la creazione da zero dello stesso), con a disposizione dei template base per quel che riguarda lo stile di combattimento modificabili però nell’aspetto e nell’equipaggiamento in grado di fornire delle abilità extra durante i combattimenti. Inutile dire che le possibili combinazioni sono infinite tanti e tali sono gli elementi a disposizione.

 

Annunci

Discussione

Un pensiero su “Soul Calibur IV

  1. Per ora sto ancora tentando di finire il bellissimo Batman: Arkham Asylum ! Purtroppo il tempo è quello che è….cmq anche i picchiaduro mi sono sempre piaciuti ! Specie quelli ben fatti come Soul Calibur ! 😉

    Pubblicato da SpiderCi | 6 gennaio 2010, 16:45

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Archivi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: