you're reading...
fantasy, Final Fantasy, musica, RPG, videogame nostalgia, videogames, Zelda

Top Ten Videogames Music Themes (Japanese Edition)

Una top ten diversa dal solito, ma che con le solite classifiche condivide la nostalgia (in parte).
Si tratta di una classifica questa volta dei temi musicali più belli facenti parte delle colonne sonore di videogiochi rigorosamente giapponesi.
Ovviamente si tratta di gusti personali, e mi sono dato anche il limite di un brano per franchise/serie. Come potrete notare la maggior parte fa parte di giochi di ruolo giapponesi (JRPG), forse quello che una volta consideravo il mio genere preferito in assoluto.
Il denominatore comune di questi brani doveva essere la grandeur, l’epicità, il saper toccare quelle corde che solo la musica classica sa trovare, con i suoi arrangiamenti maestosi e intriganti, tristi ed evocativi.
Almeno, questi sono i sentimenti che provo quando riascolto per la centesima volta i pezzi qui di seguito.
Mettete le cuffie, spegnete la luce e lasciatevi trascinare dalle loro più o meno intricate linee sonore, sia che voi conosciate i giochi in questione sia che si tratti di novità assolute.
Spero riescano a emozionare anche voi, buon ascolto!

10) Folklore – To the Unknown World (by Kenji Kawai)

09) Eternal Sonata – Jewel of the Heart (by Motoi Sakuraba)

08) Valkyrie Profile Soundtrack – Epic Poem to a Sacred Death (by Motoi Sakuraba)

07) Secret of Mana – Fear of the Heavens (by Hiroki Kikuta)

06) Ni No Kuni – Another World (by Joe Hisaishi)

05) Chrono Cross – Time’s Scar (by Yasunori Mitsuda)

04) Kingdom Hearts – Hikari (by Yoko Shimomura & Utada Hikaru)

03) Shadow of the Colossus – Those who Remain (by Koh Ohtani)

02) The Legend of Zelda – Main Theme (by Koji Kondo)

01) Final Fantasy VI – Terra’s Theme (by Nobuo Uematsu)

Non si tratta di una classifica insindacabile, anzi, anche io stesso mi sono trovato in difficoltà a dover scegliere l’ordine in cui presentare questi brani, e mi ha “fatto male” doverne escludere alcuni, ma senza queste regole la classifica sarebbe diventata davvero troppo lunga. E devo dire che mi sono stupito da solo trovando ben due volte Motoi Sakuraba, uno dei compositori di punta di Enix (ai tempi) che rischiava di essere nell’elenco una terza volta con un brano di Dark Souls (Nameless Song).

Che ne pensate? Cosa ho omesso di importantissimo secondo voi?

Annunci

Discussione

Non c'è ancora nessun commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Archivi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: