you're reading...
cinema, fumetti, Marvel, sci-fi

Marvel movies 2014

Immagine

Non scrivo di fumetti, o film tratti da fumetti, su questo blog da un po’ di tempo (dalla recensione di Man of Steel per la precisione), e dato che il 2014 vedrà davvero tante pellicole ispirate all’universo Marvel sul grande schermo, perché non fare un post dedicato?
Ovviamente si tratta solo di speculazioni e curiosità legate ai trailer che sono stati pubblicati finora, ma c’è dell’hype nell’aria, questo devo ammetterlo nonostante non sia più un grande fan di queste produzioni, che troppo spesso si sono rivelate al di sotto delle aspettative.
Ecco qui quindi, in ordine di uscita, i 4 titoloni che vedremo in sala durante i prossimi mesi.

Captain America: The Winter Soldier
(26 marzo)
Sinceramente non sono un fan dell’universo dei Vendicatori, ne’ di Capitan America in particolare.
Per quel (poco) che ne so, Winter Soldier dovrebbe essere Bucky, compagno di guerra del biondo eroe armato di scudo, in qualche modo sopravvissuto al passare del tempo e potenziato in maniera analoga.
Ma visto il trailer e il fatto che nel primo film dicevano che nessuno è mai riuscito a riprodurre il siero del supersoldato, credo che qui abbiano optato per la tecnologia (armi cibernetiche?).
Guest-star della pellicola sono Nick Fury (ovviamente), la Vedova Nera (che aveva già fatto capolino in Iron-Man 2) e Falcon (new entry cinematografica): quest’ultimo non fa altro che confermare quanto sia l’universo Ultimate a fare da ispirazione per i film che Marvel Studios sta proponendo da anni a questa parte.

 

Amazing Spider-Man 2
(23 aprile)
Dopo il controverso reboot (che a me sinceramente non era dispiaciuto), eccoci davanti a qualcosa di più “classico”.
Innanzitutto il costume di Peter Parker è tornato ad essere quello originale. Si continua con la storia d’amore con Gwen Stacy (invece di Mary Jane, che è stata rimossa del tutto dalla sceneggiatura) e ci sono altri tre (almeno) nemici classici dell’arrampicamuri: Goblin, Rhino ed Electro.
Ma ci sono delle differenze: Goblin è subito Harry Osborn e non il padre (come invece accade nei fumetti e nella trilogia di Sam Raimi), Rhino non è un pirla con un costume ma un enorme mech pilotato da Paul Giamatti, ed Electro è invece Jamie Foxx.
A parte il colore della pelle di Electro (che tanto poi diventa blu, come si vede dal trailer) anche il suo look richiama fortemente quello della sua controparte Ultimate: niente costume verde e giallo, ma crapa pelata e una semplice tuta nera.
E anche la storia dei genitori di Peter è chiaramente ispirata a quanto raccontato in Ultimate Spider-Man.
Ma i dettagli più importanti sono altri. Durante il trailer si vedono alcuni elementi di equipaggiamento chiave nell’iconografia del ragnetto della Marvel, tra cui le braccia di Octopus e le ali dell’Avvoltoio.
Se inoltre si pensa che la catchhrase del film è “His Greatest battle begins” io proprio non riesco a non pensare ai Sinistri Sei. Magari tre in questo film e tre nel prossimo…

 

X-Men: Days of Future Past
(23 maggio)
NUovo trailer anche per questo nuovo capitolo della serie mutante che potrebbe riportare la saga degli uomini X a livelli altissimi, dopo i disastrosi X-Men 3 e i film su Wolverine.
La qualità era stata risollevata parzialmente dall’ottimo First Class, ma non era bastato. Ci vuole Bryan Singer, regista dei primi due film, per fare il miracolo: e se non ci riesce nemmeno lui, basando questo film su una delle run più popolari e importanti di sempre per Ciclope e compagnia, allora nessuno può farcela.
La posta in gioco è altissima, e i cambi necessari attuati sono tanti e tali da far dubitare in molti.
Pensato come sequel sia di X-Men 3 che di First Class, il film vedrà Wolverine dover tornare indietro nel tempo per impedire che scoppi la guerra che ha decimato i mutanti e devastato il mondo.
E proprio questa scelta di protagonista (ovvia) mi fa davvero preoccupare. Nell’originale di Claremont e Byrne, il ruolo principale spettava a Kitty Pride, non all’onnipresente mutante interpretato da Hugh Jackman!
Non se ne può più: non è il solo X-Men e anzi, pensare che non nasce nemmeno come tale sulla carta, mi da veramente fastidio.
Per il resto, tra i quattro film di questo post è quello che attendo con più ansia. Ma sono conscio che poi, se dovesse non rivelarsi all’altezza, il tonfo sarebbe molto più doloroso.

 

Guardians of the Galaxy
(1 agosto)
Chiudiamo con quello che è l’ultimo sia in termini di uscita che di preferenza personale: Guardians of the Galaxy.
Che dire se non che ne so pochissimo, proprio perché il genere sci-fi di alcune testate Marvel non mi ha mai fatto impazzire.
Le varie saghe su Galactus, Thanos, l’Osservatore e chi più ne ha più ne metta sono sempre state qualcosa di troppo sui generis rispetto al resto della produzione cartacea, ma non hanno mai raggiunto i livelli di potenza espressiva tipica della buona fantascienza ne il divertimento supereroistico di Spider-Man o degli X-Men.
Seguito indiretto del film Avengers (sdovrebbe seguire la scena dopo i titoli di coda), vede un improbabile gruppo di eroi alle prese con Thanos e la distruzione, appunto, della galassia.
Starlord, Gamora, Drax, Grott e Rocket Raccoon (non lo posso vedere, è troppo stupida come idea… Peggio di Howard il Papero, altra creazione ridicola della Marvel) sono i protagonisti della storia, che a vedere dal trailer sembra un misto tra epico e scanzonato, come era successo con gli avengers di Whedon.
Che però si era ritrovato a dover gestire personaggi carismatici e ben più noti. Da vedere, ma senza aspettative.

Annunci

Discussione

Non c'è ancora nessun commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Archivi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: